Congressi Adi:2017

Le forme del comico

XXI Congresso dell'ADI, Associazione degli Italianisti

Care Colleghe, cari Colleghi,

sono lieto di comunicarvi che il prossimo congresso nazionale dell'ADI – Associazione degli Italianisti si terrà a Firenze dal 6 al 9 settembre 2017. Nel ringraziare sin d'ora i Colleghi organizzatori, e in particolare Gino Tellini, posso confermarvi che il tema deciso dal Direttivo ADI per il XXI Congresso della nostra Associazione riguarda le forme del comico, in un'accezione ampia che sara' opportunamente declinata nella messa a punto di un primo programma provvisorio delle sessioni plenarie.

Secondo le consuetudini dell'ADI, parte assai rilevante avranno anche quest'anno le sessioni parallele, al solito non necessariamente vincolate, nell'articolazione dei panel, al tema generale del Congresso. Vista la complessita' della macchina organizzativa, e gli impegni della nostra Associazione per i prossimi mesi, a cominciare dalle elezioni "regionali" per il rinnovo del Direttivo, pare necessario anticipare rispetto alle consuetudini degli ultimi anni le scadenze per la messa a punto del relativo programma.

Proposte panel
Vi pregherei per questo si trasmettere sino al 31 marzo 2017
al seguente indirizzo: guido.baldassarri@unipd.it, e, in cc, a redazione@italianisti.it , le vostre proposte di panel, corredate da un abstract di non piu' di 1500 battute (spazi compresi), e con la chiara indicazione di un indirizzo mail del/della proponente, dell'indicazione dell'istituzione di appartenenza e di una versione breve dell'abstract entro le 500 battute (spazi compresi). 

Approvazione panel
Subito 
dopo, le proposte pervenute saranno sottoposte alla valutazione di una commissione costituita da membri del Consiglio direttivo. L'elenco dei panel approvati sarà immediatamente pubblicato sul sito dell'ADI (www.italianisti.it).

Proposte interventi
Da quel momento, e sino al 24 giugno, Soci e 
Associati potranno presentare proposte di comunicazione, indicando con chiarezza il titolo del panel cui intendono partecipare. In nessun caso saranno ammesse più di 3 (o di 3+3) comunicazioni per ciascun panel. I tempi previsti per ciascuna comunicazione non possono superare i 15 minuti: ne risulteranno, introduzione eventuale del/della proponente (coordinatore/coordinatrice) e discussione comprese, “pacchetti” da una o due ore. 

Anche le proposte di comunicazione dovranno essere corredate due abstract (rispettivamente al massimo di 1500 e di 500 battute, spazi compresi), nonché del nome cognome mail recapito telefonico e istituzione di riferimento del/della proponente, e dovranno essere inviate a guido.baldassarri@unipd.it e, in cc, all'indirizzo mail dei proponenti/coordinatori dei panel entro e non oltre il 24 giugno prossimo. In nessun caso sara' possibile, per ovvie ragioni di "affollamento", proporre piu' di una comunicazione.

Entro il 2 luglio un'apposita commissione del Consiglio direttivo procederà, d'intesa con i proponenti/coordinatori di panel, alla valutazione delle proposte di comunicazione pervenute, e pubblicherà a questo punto il programma delle sessioni parallele. Non sarà possibile a nessun titolo, né per le proposte di panel, né per le proposte di comunicazione, proporre modifiche a quanto già trasmesso, neanche entro i termini appena indicati. Si prega di inviare tutte le proposte (panel e comunicazioni) al seguente indirizzo: guido.baldassarri@unipd.it, e, in cc, a redazione@italianisti.it 

Il Consiglio direttivo, dopo la pubblicazione dell'elenco delle comunicazioni accettate, provvederà, d'intesa con i coordinatori di panel, a identificare i discussants dei singoli panel: anche la loro lista sarà tempestivamente pubblicata, assieme a un indirizzo mail, per gli opportuni raccordi. Coloro che intendono proporre comunicazioni sono pregati di attendere la pubblicazione sul sito dell'elenco dei panel approvati.

A presto, dunque, e grazie davvero dell'attenzione. Un saluto
cordialissimo e buon lavoro, grazie ancora,

Guido Baldassarri

2 febbraio 2017