Congressi Adi:2018

XXII Congresso Nazionale Associazione degli Italianisti

Natura, società e letteratura

Natura, società e letteratura

Bologna, 13-15 settembre 2018

Leggere e scrivere, narrare e descrivere significano esistere, riconoscere ciò che ci sta intorno e conoscere noi stessi. Da sempre la letteratura realizza la tendenza umana alla narrazione, alla poesia e alla riflessione, offrendo agli individui la possibilità di immergersi in spazi e tempi multiformi e di provare empatia per personaggi dotati di un corpo e una mente che paiono viventi. Tutto ciò fa della letteratura uno dei migliori strumenti cognitivi per comprendere due contesti che richiedono rinnovata attenzione: la natura e la società, che contribuiscono insieme a quel patrimonio culturale celebrato su scala europea nel 2018.

Il convegno ADI del 2018 è dedicato dunque alle relazioni tra la letteratura e due esperienze costitutive dell’individuo, quella biologica e quella politica. Come la letteratura italiana ha rappresentato luoghi densi di tradizione, identità e relazioni (dal Paradiso terrestre al Mediterraneo, dai boschi alle strade, dalle chiese ai castelli, dalle città alle periferie e a tanto altro) in cui il divenire umano è stato anzitutto corpo? E quale immaginario veicolano elementi della contemporaneità come i non-luoghi o il degrado ambientale? E, ancora, come gli scrittori hanno dialogato con la storia politica e sociale, le istituzioni, i diritti e i doveri civili, le ideologie e i linguaggi nazionali, europei e planetari?  Esistono stili, forme, modi, generi, temi, che meglio possono veicolare messaggi di cura e protezione del patrimonio tangibile e intangibile, naturale e digitale dell’Italia?

Pare di capire infatti che i giovani richiedano una formazione in tal senso. E allora in che modo, grazie alla letteratura, le Università, le biblioteche, le scuole, i mezzi di comunicazione possono promuovere una idea di natura e di società aggiornata alla complessità contemporanea?

Per cercare qualche risposta a queste e altre domande, l’Associazione degli Italianisti invita a presentare proposte di contributo per il convegno annuale che si svolgerà all’Università di Bologna (13-15 settembre 2018) e sarà articolato in due parti: un giorno (due mezze giornate) dedicato alle relazioni principali e un giorno dedicato ai lavori delle sessioni di ricerca parallele con workshop dedicati alla ricerca, al mondo della scuola ed alla formazione-giovani.

Inoltre sono auspicabili proposte di contributo sulle ricerche in corso nei diversi ambiti dell’italianistica, in modo da avere il quadro aggiornato dei cantieri aperti.

Invio proposte panel da inviare a congressoAdiBologna@gmail.com entro il 15 aprile 2018, con un abstract fra le 500 e le 1500 battute (spazi compresi), e con la chiara indicazione di un indirizzo mail del/della proponente.

Comunicazione panel accettati (pubblicata nel sito dell'associazione e attraverso la newsletter): entro il 30 aprile 2018.


Dal giorno della pubblicazione dei panel accettati (30 aprile 2018), Soci e Associati potranno presentare proposte di comunicazione, indicando il panel al quale si candidano a partecipare, entro il 31 maggio 2018. In ogni caso, i singoli panel potranno ospitare 3 relazioni di 15 minuti ciascuna.

Comunicazione dei panel completi con gli interventi accettati: entro il 15 giugno 2018.