Proposte di panel [scadenza prorogata al 10.04.2019]

 

XXIII Congresso Nazionale Associazione degli Italianisti (Pisa, 12-14 settembre 2019)

LETTERATURA E SCIENZE
 

Il rapporto tra letteratura e scienza è un tema di indubbia importanza storica e insieme di grande attualità, perché pone domande che toccano l’essenza dell’umanesimo, dell’età moderna, del presente e soprattutto del nostro futuro (inteso come prospettiva diacronica ma anche come tempo prediletto da alcuni generi letterari, a cominciare da quello utopico/distopico e fantascientifico).

Il congresso ADI del 2019 si propone di indagare le molteplici relazioni esistenti tra la scrittura letteraria e le discipline tecnico-scientifiche, dal momento delle loro prime insorgenze storiche a oggi (e oltre). Quali sono state, quali sono e quali saranno le intersezioni principali tra la retorica, lo stile e i procedimenti scientifico-sperimentali? Che cosa significa davvero fare divulgazione scientifica, sia a scuola che all’università, e quali responsabilità etico-culturali comporta? Che tipo di prospettive hanno aperto le Digital Humanities? Quale lezione possono trarre i letterati dagli scienziati e viceversa?

«So che non so quel che non so; invidio coloro che sapranno di più, ma so che anch’essi, come me, avranno da misurare, pesare, dedurre e diffidare delle deduzioni ottenute, stabilire nell’errore qual è la parte del vero e tener conto nel vero dell’eterna presenza di falso».(M. Yourcenar, L’opera al nero)

L’Associazione degli Italianisti invita a presentare proposte di panel per il congresso annuale che si svolgerà all’Università di Pisa e alla Scuola Normale Superiore (12-14 settembre 2019) e sarà articolato in tre momenti principali: due mezze giornate (pomeriggio del 12 e mattinata del 14) dedicate alle relazioni plenarie, una mattinata (del 13) dedicata alle sessioni parallele, e un pomeriggio (del 13) dedicato alle sessioni parallele speciali e alla presentazione delle ricerche condotte dai gruppi di lavoro, oltre che all’assemblea dell’Associazione.

Ogni panel potrà ospitare da un minimo di 4 a un massimo di 7 interventi. Ciascun panel dovrà ospitare studiosi provenienti da almeno due atenei diversi.

Saranno particolarmente apprezzate proposte di contributi attinenti al tema del congresso, che tuttavia non è vincolante, poiché lo scopo principale è dare voce alle ricerche in corso.

 

§§ Scadenze e modalità di invio delle proposte §§

Le proposte di panel dovranno essere spedite a congressoAdiPisa@gmail.com entro il 10 APRILE 2019, con un abstract fra le 500 e le 1500 battute (spazi compresi), e con la chiara indicazione di un indirizzo mail del proponente o dei proponenti.

Il comitato organizzatore